Nasce la Scuola del vino piemontese a Zurigo

Ciclo di lezioni sul vino piemontese nella Svizzera tedesca.

“Wine Tasting Experience® Il Piemonte nel bicchiere”: il primo ciclo di lezioni sul vino piemontese prende il via nella Svizzera tedesca.

La “Scuola del vino piemontese” a Zurigo, ambizioso progetto promosso dal consorzio I Vini del Piemonte e dall’associazione Strada del Barolo e grandi vini di Langa, dopo molti mesi di lavoro inizia finalmente a prendere forma: partirà infatti a settembre 2015 un primo ciclo di lezioni di approfondimento dedicate ai vini del Piemonte. Zurigo è una città cosmopolita, ricca e forte polo economico industriale, tecnologico e finanziario. La popolazione ha un elevato potere d’acquisto, ama l’alta qualità, soprattutto nell’enogastronomia; il vino è oggi una moda e i consumi dei vini di qualità sono decisamente elevati.

La scelta di quest’area della Svizzera è dovuta al grande interesse mostrato nei confronti del vino piemontese da parte del pubblico locale, contraddistinto da un notevole desiderio di approfondire, anche a livello didattico, la conoscenza del Piemonte e dei grandi vini del nostro territorio. La “scuola” nasce dunque per rispondere a questi desideri dei consumatori elvetici, con finalità promozionali ed educative, ma possiede certamente anche un forte fine commerciale: aiutare i produttori piemontesi a incrementare la propria visibilità, la propria presenza e le proprie vendite su un mercato così interessante e contraddistinto da un’elevata capacità di spesa, come quello della Svizzera tedesca.

Il programma prevede numerose serate promosse con il titolo “Wine Tasting Experience® Il Piemonte nel bicchiere”, durante le quali Nicola Mattana, “Ambasciatore dei Vini del Piemonte in Svizzera”, sommelier federale e docente di corsi di degustazione, introdurrà i partecipanti alla conoscenza del Piemonte e dei grandi vini del nostro territorio. L’iniziativa sarà anche un’ottima occasione di promozione turistica perché durante gli incontri verrà distribuito materiale informativo e promozionale sulle attrazioni del territorio piemontese e saranno proposti ai partecipanti pacchetti e servizi turistici per wine-lovers.

Ad ospitare l’avvio del progetto sarà l’Enoteca Buonvini, punto di riferimento  per gli appassionati ed enoteca “Amica del Piemonte”, che nella calda atmosfera della sua rinnovata Weinlounge già da tempo ospita corsi e degustazioni di alto livello.

Il programma, prevede due serate inaugurali con le seguenti date e tematiche:

  • 30 settembre 2015, ore 18.00:  I ROSSI “AUTOCTONI” DEL PIEMONTE: Barbera, Dolcetto, Ruché, Pelaverga
    Vini in degustazione:
    Negro Giuseppe – Barbaresco DOCG “PianCavallo” 2011
    Orlando Abrigo – Dolcetto d’Alba DOC “Dell’Erto” 2013
    Crivelli – Barbera d’Asti DOCG “Collina la Mora” 2014
    Grasso Fratelli – Barbera d’Alba DOC 2014
    Montalbera – Ruché di Castagnole Monferrato DOCG “Laccento” 2013
    Cantina dei Produttori di Nebbiolo di Carema – Carema DOC Classico 2011
    Bric Cenciurio – Barbera d’Alba Superiore DOC “Naunda” 2012
    Cascina Baricchi – Langhe Nebbiolo DOC 2010
  • 21 ottobre 2015, ore 18.00:  I CRU DEL BAROLO
    Vini in degustazione:
    Bric Cenciurio – Barolo “Coste di Rose” Docg2010
    Bric Cenciurio – Barolo “Coste di Rose” Docg 2007
    Cadia – Barolo “Monvigliero” Docg 2011
    Le Strette – Barolo “Bergera Pezzole” Docg 2011
    Gigi Rosso – Barolo “Del Comune di Serralunga d’Alba” Docg 2010
    Renato Ratti – Barolo “Rocche dell’Annunziata” Docg 2010
    Renato Ratti – Barolo “Conca” Docg 2010

Sono in via di definizione le successive date e temi.

Per informazioni ed iscrizioni:
Buonvini
Zeughausstrasse 67
8004 Zürich
043 444 74 74
nicola.mattana@buonvini.ch

Sede dell’evento:
Weinlounge buonvini
Rämistrasse /Oberdorfstrasse 2
CH-8001 Zürich

___________________________________________________________________________

La partecipazione è riservata ai produttori consorziati che possiedono già un importatore in Svizzera e non comporta alcun costo, a parte la fornitura (ed eventuale spedizione in Svizzera) dei vini.

Le adesioni sono limitate e verranno confermate dalla segreteria del consorzio; i produttori sono dunque invitati a comunicare quanto prima il proprio interesse a prendere parte all’iniziativa restituendo, debitamente compilato e firmato il modulo di iscrizione via e-mail all’indirizzo info@ivinidelpiemonte.com o via fax al numero 0173 328048.

ISCRIVITI ALL’INIZIATIVA:
Scarica la lettera di adesione
Scarica il modulo di adesione per iscriverti all’evento

Info:
I Vini del Piemonte
e-mail: info@ivinidelpiemonte.com
Tel: +39 0173 787166

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy