08/06/2021 > 10/06/2021
Shenzhen

I Vini del Piemonte a Shenzhen per Wine to Asia

8-10 giugno 2021: partecipazione in collettiva alla fiera dedicata ai professionisti del settore dell’area Asia/Pacifico, organizzata da Veronafiere-Vinitaly

Considerata l’importanza della Cina per il vino italiano e le grandi opportunità di crescita offerte da questo mercato, I Vini del Piemonte propone alle aziende vinicole consorziate la partecipazione in collettiva a Wine to Asia, in programma a Shenzhen dall’8 al 10 giugno 2021, e una master class dedicata ai produttori piemontesi rivolta agli operatori presenti in fiera.

PERCHÉ WINE TO ASIA?

Wine to Asia è una manifestazione fieristica dedicata ai professionisti del settore vinicolo dell’area Asia/Pacifico, organizzata da Veronafiere-Vinitaly grazie alla partnership con Pacco Communication. L’evento si terrà presso Shenzhen World di Shenzhen dall’8 al 10 giugno 2021: tre giorni di incontri, degustazioni e opportunità di networking dove produttori provenienti da tutto il mondo potranno incontrare i più importanti buyer asiatici. La prima edizione, a novembre 2020, ha visto la presenza di 206 espositori provenienti da 14 diverse nazioni e 3680 visitatori (importatori, distributori, buyer horeca, giornalisti).

La collettiva de I Vini del Piemonte darà la possibilità alle aziende vinicole consorziate di partecipare in presenza o tramite il proprio importatore all’intera manifestazione e includerà 10 postazioni singole allestite in un prestigioso stand di 70mq.

Oltre ai tre giorni di fiera, le aziende vinicole che aderiranno tramite I Vini del Piemonte avranno la possibilità di presentare i propri vini nell’ambito di una Master Class dedicata ai vini piemontesi, rivolta a circa 50 operatori del settore, che sarà condotta da un prestigioso relatore.

Per le aziende non importate in Cina è disponibile il servizio Wine Representative, ovvero la possibilità di essere presenti in fiera tramite un Wine Ambassador adeguatamente formato. Tale servizio include, oltre alla presenza durante i tre giorni di fiera, la formazione del Wine Ambassador da parte di Wine to Asia.

IL MERCATO DEL VINO IN CINA

La Cina è il quinto consumatore mondiale di vino e, considerando il trend di incremento dei consumatori e il numero di abitanti, i margini di crescita sono enormi in un Paese che ha mostrato di saper uscire meglio e prima di tutti dalla pandemia da Covid-19. Inoltre i vini italiani negli anni hanno progressivamente incrementato la propria presenza sul mercato cinese: nel 2019 l’Italia si è posizionata al quarto posto tra i principali paesi fornitori di vino in Cina in valore e al quinto posto in volume. Da anni il consumo globale di vino e alcolici è influenzato dal mercato asiatico, in particolare l’import di vino in Cina rappresenta ben l’8% di quello mondiale con un valore di 2.414.900.000 €.

Shenzhen è la terza città della Cina per importanza economica, dopo Pechino e Shanghai, ed è considerata la città dell’innovazione e della comunicazione digitale, con il tasso più alto di crescita economica registrato negli ultimi vent’anni. A Shenzhen ci sono oltre 3.000 aziende importatrici di wine & spirits e nella provincia del Guangdong operano il 30% dei distributori cinesi.

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy