01/11/2018 > 05/11/2018
Digione

I Vini del Piemonte ospite a Vinidivio in Borgogna

Dal 1 al 5 novembre 2018 il Piemonte è stato protagonista a Vinidivio, salone del vino della Fiera Internazionale e Gastronomica di Digione.

Il Piemonte è stato ospite d’onore di Vinidivio 2018, sesta edizione del salone del vino organizzato nell’ambito della Fiera Internazionale e Gastronomica di Digione, in Borgogna, una manifestazione fieristica di straordinaria importanza che si tiene fin dal 1921 e accoglie ogni anno 160.000 visitatori e circa 600 espositori.

L’Italia è stata infatti scelta ed invitata a partecipare all’edizione 2018 e, tra tutte le regioni, gli organizzatori hanno chiesto al Piemonte di proporre le proprie eccellenze in un’area di degustazione magnificamente allestita nel cuore della fiera per 5 giorni.

Dal 1 al 5 novembre 2018 nel salone dei Grands Echezeaux 15 produttori di vino piemontesi consorziati a I Vini del Piemonte hanno proposto in degustazione le loro migliori etichette. Il programma del salone si è arricchito ancora di più grazie a tre Master Class tutte dedicate al Piemonte, di cui una condotta dal celebre scrittore Jacky Rigaux, responsabile del settore “Vigne, Vin, Terroirs” presso l’Université de Bourgogne. I primi quattro giorni sono stati dedicati ai wine lovers mentre la giornata conclusiva è stata  riservata ai professionisti del settore (sommelier, giornalisti, ristoratori, importatori ecc.).

In occasione dell’inaugurazione ufficiale il direttore del consorzio di promozione I Vini del Piemonte Daniele Manzone ha dichiarato «è un onore ed anche una grande emozione essere accolti in modo così affettuoso ed elegante dalla regione che, da sempre e da tutti i piemontesi, è riconosciuta come quella da cui prendere esempio sui diversi ambiti della cultura del vino».

LE IMPORTANTI ATTIVITÀ COLLATERALI

Venerdì 2 novembre, dopo la giornata inaugurale che ha fatto registrare da subito un enorme afflusso di pubblico e grande interesse da parte dei partecipanti per il vino piemontese, la nutrita delegazione piemontese è stata accolta con tutti gli onori da responsabili del Bureau Interprofessionnel des Vins de Bourgogne, che ha organizzato una cena di gala con degustazione dei grand cru della Borgogna presso la storica Maison Joseph Drouhin a Beaune, in presenza dei più importanti rappresentanti delle istituzioni del vino borgognone, che hanno dimostrato di conoscere e apprezzare enormemente il Piemonte, considerato anche qui regione vitivinicola di eccellenza mondiale.

Il salone, andato in scena fino a lunedì 5 novembre, ha previsto inoltre altre attività che hanno visto coinvolti i produttori piemontesi, fra queste anche il “Concours International des Vins”, competizione presieduta da Eric Goettelmann, Chef Sommelier Exécutif del gruppo Bernard Loiseau, con la partecipazione eccezionale di Stéphane Derenoncourt, uno dei consulenti vinicoli più influenti al mondo.

Domenica 4 novembre i migliori vini piemontesi in gara son stati premiati in occasione della cerimonia ufficiale svolta durante la “Paulée de Dijon”, serata di gala presieduta da François Labet, Presidente del Bureau Interprofessionnel des Vins de Bourgogne, presso la sontuosa “State Hall” del municipio di Digione dove 250 persone (produttori, personalità e amanti del vino italiani e borgognoni) si sono riunite per condividere una cena eccezionale orchestrata dallo chef stellato Louis-Philippe Vigilant del ristorante Loiseau des Ducs.

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy