16/03/2016 > 22/06/2016
Zurigo

La “Scuola del vino piemontese” torna a Zurigo

Il secondo ciclo di lezioni sul vino piemontese prende il via nella Svizzera tedesca: il 16 marzo la prima lezione all’enoteca “Buonvini”.

La “Scuola del vino piemontese”, ambizioso progetto lanciato nel 2015 dal consorzio di promozione I Vini del Piemonte e dall’associazione Strada del Barolo e grandi vini di Langa, ritorna a Zurigo con un secondo ciclo di lezioni di approfondimento dedicate ai vini del Piemonte.

Il programma prevede una serie di serate presso l’Enoteca Buonvini, punto di riferimento per gli appassionati ed enoteca “Amica del Piemonte”, che nella calda atmosfera della sua rinnovata Weinlounge già da tempo ospita corsi e degustazioni di alto livello.

I primi tre incontri verteranno sui seguenti argomenti:

Mercoledì 16 marzo e mercoledì 18 maggio 2016
Ore 18.30 / 20.30

I vitigni rari del Piemonte

Cascina Baricchi – “Et Voilà” Spumante Brut Metodo Classico
Cascina Baricchi – “Vino Bianco 0 – 30”
Cantine San Silvestro – Langhe DOC Nascetta del Comune di Novello 2014
Franco Conterno – Langhe Freisa DOC 2013
Cascina Castlet – Monferrato Rosso DOC “Uceline” 2009
Montalbera – Ruché di Castagnole Monferrato DOC “Laccento” 2014
Casa Vinicola Marenco – Piemonte DOC Albarossa 2014


Mercoledì 22 giugno 2016, ore 18.30 / 20.30
I Mille Volti del Barbera

Renato Ratti – Barbera d’Alba “Battaglione” 2014
Marchesi Alfieri – Barbera d’Asti DOCG “La Tota” 2014
Baricchi – Barbera d’Alba DOC 2013
Franco Conterno – Barbera d’Alba Superiore DOC 2013
Montalbera – Barbera d’Asti DOCG “Lequilibrio” 2012
Costa di Bussia – Barbera d’Alba DOC “Vigna Campo del Gatto” 2012
Cascina Castlet – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Litina” 2011
Casa Vinicola Marenco – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Ciresa” 2010

A introdurre i partecipanti alla conoscenza del Piemonte e dei grandi vini del nostro territorio saranno Nicola Mattana, “Ambasciatore dei Vini del Piemonte in Svizzera”, sommelier federale e docente di corsi di degustazione, e Annarita Nicoletto, sommelier ASSP di Zurigo, consulente in ambito vitivinicolo per la promozione, la tutela del marchio e l’internazionalizzazione e collaboratrice di diverse degustazioni in vari luoghi della Svizzera.

L’iniziativa sarà anche un’ottima occasione di promozione turistica perché durante gli incontri verrà distribuito materiale informativo e promozionale sulle attrazioni del territorio piemontese e saranno proposti ai partecipanti pacchetti e servizi turistici per wine-lovers.

La scelta di quest’area della Svizzera è dovuta al grande interesse mostrato nei confronti del vino piemontese da parte del pubblico locale, contraddistinto da un notevole desiderio di approfondire, anche a livello didattico, la conoscenza del Piemonte e dei grandi vini del nostro territorio. La “scuola” nasce dunque per rispondere a questi desideri dei consumatori elvetici, con finalità promozionali ed educative, ma possiede certamente anche un forte fine commerciale: aiutare i produttori piemontesi a incrementare la propria visibilità, la propria presenza e le proprie vendite su un mercato così interessante e contraddistinto da un’elevata capacità di spesa, come quello della Svizzera tedesca.

 

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy