22/11/2014 > 24/11/2014
Stoccolma

Piemonte e Valle d’Aosta agli Italian Wine and Gourmet Days

Il 22 e il 24 novembre 2014 I Vini del Piemonte e la Strada del Barolo hanno rinnovato, per il quarto anno consecutivo, la partecipazione agli “Italian Wine and Gourmet Days” di Stoccolma.

I Vini del Piemonte e la Strada del Barolo hanno preso parte come regione ospite alla XIII edizione degli “Italian Wine and Gourmet Days” di Stoccolma. La grande novità di quest’anno è stata la partecipazione, oltre ai 14 produttori di vino piemontesi, di 13 produttori food piemontesi insieme ad un produttore di vermouth e 7 aziende vinicole e agroalimentari della Valle d’Aosta, grazie a una partnership stipulata con con il PIF Piemonte Food Excellence, gestito da CEIPiemonte su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, Camere di commercio di Piemonte e Valle d’Aosta, e con Unioncamere Piemonte.

Come dimostrano i consumi elevati e in costante crescita, la Svezia è uno dei paesi nei quali i vini e i prodotti italiani di qualità sono maggiormente apprezzati: questa iniziativa rappresenta quindi un’occasione straordinaria per i nostri produttori.

Gli Italian Wine and Gourmet Days di Stoccolma sono un’ottima opportunità per stringere rapporti commerciali in Svezia perché durante l’evento i produttori vengono messi direttamente in contatto sia con i rappresentanti del monopolio statale (che gestisce la vendita di alcolici ai privati), sia con le aziende e gli importatori che gestiscono l’importazione ai ristoranti e agli hotel e la rivendita al settore Ho.Re.Ca, che costituisce il secondo canale di approvvigionamento di bevande alcoliche del paese.

Altro aspetto fondamentale dell’evento è senza dubbio la sessione dedicata al pubblico, gli svedesi infatti nutrono un enorme interesse verso la cultura del vino e amano particolarmente il cibo e i vini italiani di eccellenza: i rossi piemontesi sono tra i più apprezzati, non è un caso che a detta di diverse statistiche i vini del Piemonte siano al primo posto nelle vendite tra le regioni italiane nel paese scandinavo. Gli svedesi, inoltre, sono molto appassionati dall’“Italian Life Style” in generale, ed è per questo motivo che i flussi turistici verso il nostro paese sono in costante crescita.

Come di consueto, a fare da cornice alla manifestazione è stato il Grand Hotel di Stoccolma, uno degli alberghi più prestigiosi del mondo, situato sul lungomare in posizione panoramica. Nella “galleria” del Grand Hotel è stata allestita un’area dedicata nella quale i produttori hanno presentato i grandi vini e le eccellenze gastronomiche di Piemonte e Valle d’Aosta al pubblico di wine-lover e gourmet svedesi e ai professionisti del settore wine&food.

Programma

La due giorni di Stoccolma è stata suddivisa in due momenti distinti:

Sabato 22 novembre 2014
Apertura al pubblico pagante

Tre sessioni distinte, dalle 12.00 alle 20.00, con circa 300 partecipanti per ciascuna sessione. Nel corso della giornata è stato organizzato un concorso che ha messo in palio un week end nelle Langhe, sponsorizzato dalla Strada del Barolo.

Lunedì 24 novembre 2014
Apertura ai professionisti del settore

Dalle 12.00 alle 17.00 il workshop ha permesso ai partecipanti di entrare in contatto con gli operatori trade, altrimenti difficili da raggiungere: rappresentanti di aziende che importano, importatori, ristoratori, hotel e società di catering con la licenza di importare, rappresentanti del monopolio e loro negozi, sommelier, giornalisti del vino e dell’enoturismo, e società di sommelier svedesi.

L’evento ha avuto un grande successo, con circa 900 biglietti venduti per la sessione aperta al pubblico e oltre 350 professionisti che hanno preso parte al workshop, a testimonianza del grande fascino che lo stile di vita italiano, con i suoi prodotti tipici e in particolare il vino, continuano a esercitare sui consumatori nordeuropei.

«I risultati ottenuti dal nostro consorzio hanno dimostrato come il gioco di squadra sia la vera arma vincente per affrontare la sfida della competizione mondiale – commenta Andrea Faccio, presidente de “I Vini del Piemonte”: in questi anni, oltre a mettere insieme le forze dei nostri produttori, abbiamo stabilito alleanze e amicizie con i diversi attori del panorama enogastronomico e sempre di più puntiamo a promuovere insieme ai vini anche la gastronomia e il territorio da cui nascono questi prodotti. Siamo quindi molto soddisfatti della partnership con CEIPiemonte, Unioncamere Piemonte e Chambre Valdôtaine, proprio perché crediamo fermamente che allearsi con realtà di cui condividiamo valori e cultura dell’eccellenza sia utile e sempre più necessario per rappresentare al meglio lo stile di vita italiano e risultare ancora più competitivi, soprattutto su mercati come Danimarca e Svezia che per noi sono strategici anche dal punto di vista turistico».


Aziende vinicole

Piemonte

Produttori di Govone – Govone (CN)
Crivelli – Castagnole Monferrato (AT)
Baldi Pierfranco – Costigliole d’Asti (AT)
Poderi Roset – Verduno (CN)
Malvirà – Canale (CN)
Montalbera – Castagnole Monferrato (AT)
Anselma Giacomo – Serralunga d’Alba (CN)
Diwinexport – Guarene (CN)
Ponchione Maurizio – Govone (CN)
Drocco Luigi – Alba (CN)
Brovia – Castiglione Falletto (CN)
Viglione Antonio e Figli – Monteu Roero (CN)
Rosoretto – Castiglione Falletto (CN)
Dosio – La Morra (CN)

Valle d’Aosta

Frères Grosjean – Quart (AO)
Les Granges – Nus (AO)
St. Roches e Rosset Terroir – Quart (AO)

Aziende agroalimentari

Piemonte

Alfieri Srl – Magliano Alfieri (CN)
Biolilium – Acqui Terme (AL)
Brezzo srl – Monteu Roero (CN)
Cascina San Cassiano – Alba (CN)
Ruata F.lli spa – Goccia d’Oro – Baldissero D’alba (CN)
Galup – Pinerolo (TO)
Giuliano Caffè – Caluso (TO)
La Malva Rosa – Borgo San Dalmazzo (CN)
Salumificio Marchisio Srl – Pianfei (CN)
Sfoglia Torino – Buttigliera d’Asti
Tab Green Line srl – Genola (CN)
Tuttovo srl – Rivoli (TO)
Vercelli spa – Formigliana (VC)
Anselmo Vermouth – Torino (TO)

Valle d’Aosta

La Valdôtaine – Saint-Marcel (AO)
Coop. Produttori Latte e Fontina – Saint-Christofe (AO)
Maison Bertolin – Arnad (AO)
Tegoleria Artigianale Valdostana – Aosta (AO)

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy