11/04/2014 > 13/04/2014
Monchiero

Incoming di operatori esteri in Piemonte

Dall’11 al 13 aprile 2014 due giorni di incontri B2B presso l’esclusiva location Antico Borgo Monchiero, nel cuore delle Langhe, e una giornata dedicata alle visite in cantina.

Al fine di incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese piemontesi  e di aiutarle ad ampliare il loro mercato estero, il consorzio i Vini del Piemonte ha organizzato – in collaborazione con l’agenzia di consulenza aziendale Gbexport – un evento di incoming di operatori del settore wine provenienti da diversi paesi europei ed extraeuropei che hanno incontrato 20 aziende consorziate.

L’iniziativa ha lo scopo di sostenere le aziende nel percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile, che consente ai produttori di incontrare i buyer esteri in Piemonte.

Il programma dell’evento prevedeva due giorni di incontri B2B, durante i quali 20 produttori del consorzio (10 per ciascuna giornata) hanno presentato i loro vini a 10 buyer del settore vinicolo specificatamente selezionati, e una giornata interamente dedicata alle visite in cantina, che ha consentito ai buyer di scegliere una o più aziende, in base agli incontri avuti nei giorni precedenti, e visitarle di persona (saranno i buyer a stabilire se e quali cantine visitare).

Gli incontri B2B si sono tenuti venerdì 11 e sabato 12 aprile 2014 presso l’hotel Antico Borgo Monchiero di Monchiero (CN), dalle 8.00 alle 17.00, mentre la giornata di domenica 13 aprile è stata dedicata alle visite in cantina.

Gli operatori intervenuti provengono da paesi esteri ad alto potenziale tra cui Hong Kong, Cina, Gran Bretagna, Svezia, USA, Spagna, Benelux, Francia, Singapore e Far East (sono possibili variazioni) e il rapporto di un buyer ogni due produttori ha consentito a ciascun partecipante di incontrare tutti gli operatori coinvolti nell’evento.


«Il grande valore aggiunto di eventi come questo è dato dalla possibilità di accogliere dodici potenziali importatori qui sul nostro territorio, mettendoli direttamente in contatto con i nostri produttori in modo che possano toccare con mano il loro lavoro, visitando le cantine e i vigneti, ammirando i paesaggi e immergendosi completamente nello spirito della regione»: con queste parole Andrea Faccio, presidente del consorzio “i Vini del Piemonte”, esprime tutta la sua soddisfazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa tenutasi sabato 15 e domenica 16 febbraio 2014 presso l’hotel Antico Borgo Monchiero, dove 20 produttori del consorzio hanno incontrato 12 buyers esteri di alto livello, giunti da Cina, Hong Kong, Singapore, USA, Canada, Norvegia, Finlandia, Inghilterra e Germania.


Produttori

Azienda Agricola Negretti – La Morra (CN)
Azienda Vinicola Marenco – Novello (CN)
Aurelio Settimo – La Morra (CN)
La Torricella – Monforte d’Alba (CN)
Cantina ‘L Cavis – Pocapaglia (CN)
Franco Mondo – San Marzano Oliveto (AT)
Terre del Barolo – Castiglione Falletto (CN)
Az. Agr. Sylla Sebaste – Barolo (CN)
Amalia Cascina in Langa – Monforte d’Alba (CN)
Produttori del Gavi – Gavi (AL)
Azienda Agricola Poggio – Castel Boglione (AT)
Castello di Verduno – Verduno (CN)
Malvirà – Canale (CN)
Pelassa – Montà d’Alba (CN)
Castello di Neive – Neive (CN)
Azienda Agricola Vitivinicola Silva – Agliè (TO)
Casetta Fratelli – Vezza d’Alba (CN)
Filari di Luna – Alba (CN)
Rinaldi Vini – Ricaldone (AL)
Ca’ ed Balos – Castiglione Tinella (CN)

I Vini del Piemonte
Via Cavour 26/A, 12060 Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 787166, Fax +39 0173 328048
CF / P Iva: 03348050042, info@ivinidelpiemonte.com

Campagna finanziata ai sensi del reg. UE n. 1308/2013
Campaign financed according to EU regulation no. 1308/2013

Privacy Policy